Responsabile

Dott. Matteo Alessio Chiappedi

Telefono

0382 380280 (segreteria)

Mail

devpsy@mondino.it

Curriculum Chiappedi

  • Collaboratori

    • 2 neuropsichiatri infantili: Adriana Carpani, Martina Maria Mensi
    • 1 psicologo/psicoterapeuta: Luca Capone
    • 3 psicologhe (contrattiste): Ilaria Maria Carlotta Baschenis, Eleonora Filosi, Marika Orlandi
    • 1 terapista della riabilitazione psichiatrica: Lucia Racioppi
  • Dove

    edificio 2, piano 2A

I principali temi di ricerca sviluppati negli ultimi anni, con risultati pubblicati su diverse riviste internazionali, riguardano:

  • interazione tra il sistema immunitario materno e il feto come fattore di rischio per sviluppo di Disturbi dello Spettro Autistico;
  • fattori genetici coinvolti nell’etiopatogenesi dei Disturbi dello Spettro Autistico;
  • caratterizzazione clinica e della risposta agli interventi terapeutici nel Disturbo da Deficit Attentivo con Iperattività (ADHD);
  • definizione dei fattori relazionali, anche secondo il modello dell’interazione triadica familiare, nei Disturbi del Comportamento Alimentare attraverso l’uso di metodologia standardizzata (Lausanne Trilogue Play);
  • caratterizzazione dello stato di rischio per lo sviluppo di psicosi (UHR, Ultra-High Risk), integrando dati clinici, neuropsicologici e di neuroimmagine strutturale e funzionale;
  • studio dei fattori psicopatologici e neuropsicologici coinvolti nella cefalea idiopatica dell’età evolutiva.

Tra le linee di ricerca in fase di sviluppo si segnala in particolare quella relativa alla caratterizzazione clinica e terapeutica nei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e in generale nei quadri di compromissione neuropsicologica “minore” in età evolutiva.

Tra le principali collaborazioni di ricerca si segnalano quella con l’Università di Monza-Bicocca e quella con la Fondazione Don Carlo Gnocchi ONLUS; l’Unità è inoltre parte della rete lombarda dedicata al Deficit Attentivo con Iperattività (ADHD) sin dalla costituzione della stessa. All’interno della Fondazione Mondino, è attiva e continua la collaborazione con gli altri Centri di ricerca per lo sviluppo di linee comuni; questo permette inoltre l’accesso alla strumentazione diagnostica e di ricerca (es. Risonanza Magnetica, elettroencefalografia). All’attività di ricerca collaborano infine attivamente i medici specialisti in formazione della Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile dell’Università degli Studi di Pavia; sono inoltre attive collaborazioni cliniche e di ricerca con diverse scuole di specializzazione in psicoterapia.

L’Unità collabora infine alla realizzazione di trial multicentrici, spesso internazionali; sono in particolare attivi studi relativi ai Disturbi dello Spettro Autistico, ai disturbi dell’umore farmacoresistenti in adolescenza, ai disturbi psicotici in adolescenza, alla cefalea idiopatica in età evolutiva.