• Collaboratori

    Jessica Garau

  • Dove

    edificio 2, piano -1

La Sezione di Neuroepigenetica svolge specificatamente attività di ricerca sulle variazioni epigenetiche nelle malattie neurologiche/neurodegenerative e nel processo di invecchiamento indagando i cambiamenti ereditabili nell’espressione genica che tuttavia non comportano modifiche alla sequenza del DNA. All’interno della sezione vengono studiate le principali modificazioni istoniche: acetilazione/deacetilazione, metilazione, sumoilazione, ubiquitinazione e fosforilazione mediante tecniche di biologia cellulare ed ELISA di nuova generazione (AlphaLisa). Oltre a studi sulle modificazioni istoniche, la sezione si occupa anche di studi di metilazione del DNA sia mediante un approccio -omico (DNA-Metiloma) che consente di avere un profilo complessivo dei siti di DNA metilati (isole CpG) sia mediante Pirosequenziamento gene specifico (Jessica Garau). Come marcatore epigenetico strutturale viene studiata anche la lunghezza telomerica soprattutto in relazione agli studi sull’invecchiamento e la presenza del DNA mitocondriale circolante e la sua metilazione.

Grazie a questi diversi approcci sarà possibile:

  1. chiarire come i processi epigenetici possano contribuire alle malattie neurodegenerative e all’invecchiamento;
  2. trasferire queste conoscenze al contesto clinico per migliorare i futuri approcci terapeutici, attraverso lo sviluppo di biomarcatori a base epigenetica e potenziali bersagli terapeutici.