L’IRCCS Fondazione Mondino di Pavia è lieta di annunciare il nome dello scienziato cui il verrà conferito il Premio Ottorino Rossi 2019, riconoscimento internazionale giunto alla sua 30° edizione: è il Prof. Adriano Aguzzi, Direttore dell’Istituto di Neuropatologia dell’Università di Zurigo e uno dei massimi esperti mondiali della biologia dei prioni.

La cerimonia di consegna si terrà nella serata di giovedì 19 dicembre, quando il prof. Aguzzi riceverà il premio dalle mani del Magnifico Rettore e Presidente della Fondazione Mondino, prof. Francesco Svelto, per proseguire nella mattinata di venerdì 20 dicembre nell’Aula Berlucchi della Fondazione Mondino con il convegno “Spreading the bad news: an update on the role of pathological proteins in neurodegenerative diseases”, dedicato all’impatto di un ristretto numero di proteine patologiche sulla patogenesi, fisiopatologia ed evoluzione clinica di malattie quali Alzheimer, Parkinson e SLA. Il convegno si aprirà con la lettura magistrale del prof. Aguzzi dal titolo: The peculiar, fascinating biology of mammalian prions.

Come nell’edizione 2018, anche quest’anno l’Ottorino Rossi Award assume la speciale denominazione The Pavia Legacy, che identifica una nuova serie di riconoscimenti che sottolineano il legame dei premiati con la città e l’Università di Pavia e la sua secolare tradizione di eccellenza nel campo delle neuroscienze.

Vai al Premio Ottorino Rossi 2019