È l’attività di ricerca scientifica finanziata dal Ministero della Salute e diretta a sviluppare nel tempo le conoscenze fondamentali in settori specifici della biomedicina e della sanità pubblica.
Segue specifiche linee che stabiliscono le priorità all’Istituto e consentono ai ricercatori di operare secondo un preciso schema di riferimento.
È un contesto dinamico, che evolve secondo i progressi delle conoscenze e della ricerca biomedica.
Il programma della Ricerca Corrente per il triennio 2018-2020 si articola in quattro linee di ricerca, ognuna delle quali comprendente aree tematiche specifiche.