La rivista pubblica con periodicità quadrimestrale, contributi teorici sperimentali di ricerche biomediche e in scienze umane a carattere multidisciplinare prioritariamente dedicati allo studio, diagnosi e cura delle cefalee e altri mal di testa, nell’accezione, beninteso, di manifestazioni dolorose complesse ai confini tra natura e cultura, tra mente e cervello, tra archetipi, modelli, comportamenti e stile di vita.

Il nuovo piano editoriale della rivista rispecchia, nella sua architettura, un’idea di forum, circolo, palestra costellazione di ricerche e contributi che, a partire dal nucleo centrale delle cefalee e disturbi adattativi correlati, si sviluppa in cerchi di riflessione e approfondimenti sempre più ampi, comprendendo editoriali di interesse, saggi monografici, interviste con protagonisti della ricerca in neuroscienze, lavori originali e sezioni dedicate, quali: neurofilosofia, neuroteoretica, scienze cognitive, neurogenetica, neuroscienze, cybermedicina, arte emicranica, storia della medicina, sport e società, letteratura, medicina popolare.

Vai al sito