Responsabile

Dott.ssa Silvia Molinari

Telefono

Formazione 0382 380299
Biblioteca 0382 380251

Mail

formazione.informazione@mondino.it
biblio@mondino.it

Curriculum Molinari

  • Collaboratori

    1 bibliotecaria: Francesca Cappelletti

  • Dove

    Ufficio Formazione: edificio 1, piano 4
    Biblioteca: edificio 2, piano 0A

L’Ufficio Formazione cura, coordina e garantisce la programmazione nonché lo svolgimento dell’attività formativa e di aggiornamento della Fondazione Mondino che, in qualità di provider regionale, accredita gli eventi in ambito ECM/CPD (Continuing Professional Development www.ecm.regione.lombardia.it).

I contenuti sono coerenti con le attività in essere dell’IRCCS rispecchiandone il duplice assetto, di assistenza e di ricerca, peculiare al contesto delle neuroscienze e della neuroriabilitazione; non ultimo, viene erogata la formazione prescritta dalle disposizioni di legge anche per il personale amministrativo (dirigenti/preposti). Sono chiamati come docenti non solo specialisti “interni” ma anche esperti di riferimento nazionale e internazionale.

L’aggiornamento è rivolto a tutte le figure professionali, previste nell’ambito sanitario, attive in Istituto ma non solo; i crediti formativi sono erogati ai professionisti impegnati sul territorio sia lombardo che nazionale.

Da sottolineare la sinergia con l’Università di Pavia e il Dipartimento di Scienze del Sistema Nervoso e del Comportamento delle stesso Ateneo.

 

La Biblioteca Scientifica è un servizio di documentazione nell’ambito delle neuroscienze e della neuroriabilitazione, di cui clinici e ricercatori possono usufruire a favore del loro aggiornamento professionale. Offre importanti strumenti informativi in rete (banche dati bibliografiche e bibliometriche, riviste full text) nell’ambito di sistemi di riferimento sia nazionale (Bibliosan www.bibliosan.it) che regionale (SBBL www.sbbl.it) nonché un efficiente servizio di document delivery tramite il sistema Nilde. Il patrimonio di tipo cartaceo è composto da 13.459 monografie, 568 periodici e altro materiale come fondi, trattati di riferimento, tesi etc.); comprende anche un fondo antico di 31 opere (1750-1850). Tutto il materiale è catalogato in Opac sia nazionale (SBN https://opac.sbn.it/opacsbn/opac/iccu/free.jsp) che territoriale (Ateneo pavese https://opac.unipv.it/easyweb/w3006/).